sabato 20 aprile 2013

Poche parole per quei falliti e mediocri parlamentari del PD



Care parlamentari e cari parlamentari del PD, avete buttato nel ce*so un'altra occasione storica per la Sinistra. Sono furente. Oltretutto la velocità con cui la Costituzione "materiale" si stia staccando da quella formale è pari a quella di una Ferrari nel Gran Premio. Appigliarvi a Re Giorgio, ormai Presidentissimo, è stata veramente l'ultima disfatta della Sinistra. Non potevate fare peggio.
State tranquilli conosciamo tutti i vostri nomi, e da parte mia farò di tutto perché nessuno di voi possa avere la faccia tosta di proporsi per avere il mio voto. Vi maledirò ogni secondo perché avete riabilitato Berlusconi, e gli avete consegnato il Paese e anche la prossima Presidenza della Repubblica. Ripeto, non potevate fare peggio di quello che avete fatto, falliti e mediocri.  Andate a fanculo, con odio. Elena Caruso.

martedì 16 aprile 2013

Emma Bonino ostacolata in quanto donna e in quanto abortista.

E' assurdo che per certi signori e certe signore ogni occasione è buona per attaccare la 194, non sono proprio per Emma Bonino For President ma le capre del web (e non solo) vanno fermate. Senza la 194, l'aborto c'è lo stesso, con le mannaie sul tavolo. Paradossalmente dall'entrata in vigore della legge, il numero di aborti sono progressivamente diminuiti. Diffondiamo un'idea della maternità responsabile , come scelta e non come destino. Chissà perché le angoscianti notizie di ragazze che abortiscono nel bagno o gettano i bambini nel cassonetto si verificano in contesti in cui le donne sono abbandonate al loro destino di madri ad ogni costo, perché dove non ci sono medici obiettori che non praticano l'aborto in ospedale (ma a pagamento in clinica) c'è il giudizio bigotto di chi non concepisce per esempio che una donna possa partorire un figlio senza riconoscerlo.